Come vestire i bambini in estate: alcuni consigli utili

Come vestire i bambini in estate: alcuni consigli utili

Come vestire i bambini in estate: alcuni consigli utili

Sentirà troppo caldo? Non prenderà qualche colpo d’aria con quella maglia smanicata? Sono alcune delle tante domande, che le mamme più premurose si fanno per vestire i propri bimbi.
Durante la stagione estiva, scampato il pericolo dell’influenza, resta sempre l’allarme per eventuali colpi d’aria, specialmente a fine giornata.
Chiariamolo subito: non sudare è impossibile.
In qualunque modo vestirete il vostro bimbo, se ci sono più di 30 gradi, inevitabilmente finirà per sudare.
Questo non sarà un problema, se il bimbo avrà indossato un abbigliamento adeguato, che lo tenga fresco ma allo stesso tempo protetto da colpi d’aria. Libertà e freschezza, con un occhio agli spifferi: potrebbe essere questo il motto per la scelta dell’abbigliamento estivo.
Di seguito, vi consigliamo alcuni dei capi più indicati per vestire i bambini in estate

Vestire i bambini in estate: l’abbigliamento consigliato

I capi irrinunciabili durante la stagione estiva sono: canottiere smanicate, pantaloncini, abiti leggeri, scaldacuore, coprispalle, sandali, cappellini, felpe di cotone.
Molto importante è la scelta del tessuto, per favorire un’adeguata traspirazione della pelle. In generale viene consigliato il cotone, come tessuto che assicura freschezza e comfort per pelli delicate come quelle dei bimbi.
Le felpe e i coprispalle, sono indicati per le sere più fresche, dove qualche spiffero d’aria fresca potrebbe causare raffreddori e malanni fuori stagione. Meglio prevenire il rischio, vestendo il bimbo adeguatamente alla temperatura esterna.
Un consiglio aldilà di qualsiasi capo di abbigliamento, è di evitare nella maniera più assoluta eccessivi sbalzi di temperatura, passando da un ambiente con l’aria condizionata all’esterno.

Vestire i bambini in estate: giorno e notte

Un’altra delle domande più frequenti delle mamme, è quella relativa al body del bimbo. Si può togliere oppure meglio tenerlo in qualsiasi caso?
Il consiglio è quello di seguire il buon senso. Se la temperatura supera i 30 gradi e vedete il bimbo sudare, si può anche togliere. In caso contrario, meglio tenerlo come protezione da colpi d’aria.
Di notte, se utilizzate ventilatori o aria condizionata, è meglio proteggere il vostro bimbo con un pigiamino. Nel caso contrario, utilizzate dei semplici pagliaccetti di cotone smanicati.
Per le occasioni più importanti, come cerimonie, compleanni o feste di qualsiasi genere, per le femminuccie sono consigliati i bellissimi scaldacuore bambina.
Realizzati in cotone, donano grande eleganza e sono ideali per le temperature estive.
Per acquistarli online a prezzi scontati, vi consigliamo l’affidabile sito Nonna Magali. Produzioni 100% Made in Italy e massima qualità assicurata su scaldacuore bambina e tutti gli altri modelli del catalogo.

RELATED ARTICLES

Il mercato Forex di una volta…

Il mercato Forex di una volta…

Difficile immaginare un mercato più “giovane”, dinamico, web-oriented del mercato Forex. Ma i suoi princìpi hanno una storia lunghissima… Il Forex (Foreign Exchange Market ovvero scambio di valuta estera, spesso abbreviato ancora più telegraficamente in FX) è il mercato

READ MORE
Fibra Adriafil: l’eccezionale qualità dei prodotti realizzati

Fibra Adriafil: l’eccezionale qualità dei prodotti realizzati

Adriafil è un’azienda italiana, con sede a Rimini, che produce filati di qualsiasi genere. Grazie ad un costante sviluppo, avvenuto nel corso degli anni, l’azienda oggi occupa, uno spazio di circa 4.000 metri quadrati. “…da una piccola filatura

READ MORE
Corredino per neonati: ecco cosa serve al tuo bimbo!

Corredino per neonati: ecco cosa serve al tuo bimbo!

L’arrivo di un bambino porta con sé un mix intenso di forti emozioni. Per diverso tempo, una mamma avrà tutti i suoi pensieri, rivolti alla cura del suo bimbo. Cosa serve al momento della nascita? Quali sono le

READ MORE
Stipula la tua assicurazione volontari da Cavarretta Assicurazioni

Stipula la tua assicurazione volontari da Cavarretta Assicurazioni

Nel 2016 si è celebrata un’importante ricorrenza per il volontariato italiano, ovvero i 25 anni della Legge Quadro sul Volontariato che venne approvata nell’agosto del 1991. Come la maggior parte delle leggi, anche questa col passare del tempo

READ MORE