Arredamento giardino: materiali e colori giusti

Arredamento giardino: materiali e colori giusti

Arredamento giardino: materiali e colori giusti

Arredamento giardino: scegliere l’equilibrio perfetto tra design, linea, colori e materiali per avere un giardino, o magari una terrazza, che sia davvero accogliente.

Arredamento giardino: stili e trend

L’arredamento giardino, in generale l’arredamento da esterni, propone una scelta sempre più ampia di mobili, componenti d’arredo e accessori per migliorare l’abilità di uno spazio all’aperto.

Una varietà sempre maggiore che da un lato permette di trovare soluzioni ottimali per qualsiasi tipo di spazio, dal grande giardino alla piccola terrazza in un contesto urbano; dall’altro, però, potrebbe rischiare di mettere in difficoltà proprio per eccesso di opzioni a disposizione.

È per questo motivo che un post come questo può essere utile, per individuare a monte quali sono le priorità rispetto al proprio spazio da arredare.

Stili arredamento giardino

Stili e materiali vanno spesso di pari passo. Si può preferire il metallo come elemento principale; oppure le resine plastiche con una resa simil-naturale; oppure ancora, proprio i materiali naturali dando rilevanza soprattutto al legno.

Dal punto di vista di design si possono anche azzardare combinazioni interessanti che usano in contemporanea più di uno di questi approcci.

Nella scelta definitica del “mix” di arredo e accessori dovrebbe influire anche l’aver preso in considerazione se, in appoggio allo spazio aperto da arredare, c’è una zona per l’immagazzinamento dell’arredo durante l’inverno.

Se non fosse così, comunque, niente paura: vernici protettive e accessori per coprire l’arredamento rendono la vita più facile anche se non c’è moltissimo spazio a disposizione.

Quanto al punto di vista strettamente stilistico, si potrà spaziare tra il classico e il moderno, dando una linea che può essere scelta in base al materiale, come dicevamo, oppure in base a un colore predominante o a un tema, la “chiave di lettura” attorno a cui lo spazio aperto arredato “gira”.

Per esempio, sarà utilizzato di più durante il giorno o in serata? Si pensa di usarlo per cenare all’aperto e quindi c’è bisogno di taole e sedie, oppure è uno spazio per puro e semplice relax in cui a farla da padrone saranno poltrone e ombrelloni?

Un trend sempre più considerato con attenzione è quello della sostenibilità: in questo caso avere la possibilità di acquistare mobili e accessori in legno da aziende che certificano il basso impatto ecologico è quello che fa al caso vostro.

In ogni caso, misure e internet alla mano, avrete presto tutto ciò che serve per ottenere uno spazio all’aperto comodo e accattivante!

 

 

RELATED ARTICLES

Vernici ecologiche: un po’ di chiarezza

Vernici ecologiche: un po’ di chiarezza

“Eco”, “organico”, “verde”, “senza COV”: tante formule, tante etichette e, quindi, il rischio di una gran confusione su che cosa si intenda esattamente per vernici ecologiche.

READ MORE
Mobili giardino online per una lunga estate calda

Mobili giardino online per una lunga estate calda

Mobili giardino online Mobili da giardino online: l’estate è arrivata ed è tempo di arredare il proprio giardino o la propria terrazza per affrontare con stile e in tutta comodità la calura estiva! Mobili da giardino online: consigli

READ MORE
NELLE CASE ITALIANE TV REGINA, MA SMARTPHONE INSIDIA. E FORNO A MICROONDE BATTE LA LAVASTOVIGLIE

NELLE CASE ITALIANE TV REGINA, MA SMARTPHONE INSIDIA. E FORNO A MICROONDE BATTE LA LAVASTOVIGLIE

Le case degli italiani sempre più stracolme di elettrodomestici, tradizionali o di ultima generazione. Ma è ancora la cara e vecchia tv, pur molto insidiata, a farla da padrone. A raccontarlo è il primo Rapporto Auditel-Censis su Convivenze, relazioni

READ MORE
FOTOGRAFIE PER ARREDARE, DA INFRAROSSO A POSA BULB È TREND D’ARREDO

FOTOGRAFIE PER ARREDARE, DA INFRAROSSO A POSA BULB È TREND D’ARREDO

Le fotografie sono uno dei modi (anche economici) per arredare le pareti di casa, in tutti gli ambienti. Un modo anche di rinnovarli. Spesso ci si limita a dei soggetti classici, ma ormai si può spaziare tra tantissimi

READ MORE